Centenario della nascita di Bepi Lanfranchi Teatro del Circolo Fratellanza di Casnigo Domenica 3 Aprile 2016 alle ore 17

Il prossimo 6 Aprile sarà il Centenario della Nascita del nostro comandante Giuseppe”Bepi” Lanfranchi.
Alla necessità di valorizzare questa ricorrenza,risponderemo concretamente con un’incontro di approfondimento sulla sua sua figura, sui suoi collaboratori e sull’antifascismo che ha sempre permeato Casnigo e la sua popolazione. Lo testimonia l’alto numero di partigiani e patrioti casnighesi (che comprende anche 2 caduti) oltre ai numerosi collaboratori civili. Moltissimi anche gli Internati Militari che rifiutarono di continuare la guerra al fianco dei nazifascisti e che per questo motivo restarono prigionieri nei lager e nei campi di lavoro tedeschi per molti mesi durante i quali molti di essi persero la vita a causa delle condizioni di lavoro, della malnutrizione e dei soprusi subiti.

Angelo Bendotti (ISREC) e Pierluigi Rossi si addentreranno nei dettagli della figura del comandante Bepi e di come la sua attività resistenziale si sia intrecciata con il tessuto sociale di Casnigo.
Al ricordo degli Internati Militari è¨ dedicata la seconda parte dell’incontro dove sarà rappresentata la “Lettera dal Crepuscolo” di Flavio Moro, racconto vincitore del XXI Premio Letterario “Parole Attorno al Fuoco” di Arcade (TV). La sorte degli IMI descritta con parole e immagini di forte impatto, grazie anche a un’esperienza vissuta di prima mano dall’autore, ci regalerà mezz’ora di emozione con la regia di Simone Cattaneo e Emiliano Perani.
L’ingresso è¨libero.

ANPI Valgandino
Sez. “Bepi Lanfranchi”