Domenica 2 Aprile 2017 – Casnigo inaugura Piazzale Giuseppe “Bepi” Lanfranchi

E’ con grande piacere che, dopo un percorso partito nel 2009 con il primo convegno tenutosi nel decennale della scomparsa di Bepi, siamo ad annunciare che Domenica 2 Aprile alle ore 10.30 festeggeremo l’intitolazione di un luogo pubblico al nostro Comandante. 

Il piazzale antistante il Campo Sportivo Comunale di Casnigo, appena rinnovato, è molto frequentato oltre che da tutti gli atleti e spettatori degli eventi sportivi anche dagli avventori del locale bocciodromo e dello stabilimento della Radici Fil poco distante.

Sarà quindi questo luogo a ricordare a tutti coloro che da lì passeranno il nome del casnighese Giuseppe “Bepi” Lanfranchi a cui è da molti anni intitolata la nostra Sezione.

Pleonasticamente ricordiamo che Bepi partecipò alla Resistenza bergamasca fin dalla fase organizzativa, diventando in seguito comandante della Brigata “G. Camozzi”, delle formazioni “Giustizia e Libertà”, che operò in Val Seriana fino alla Liberazione. La sua militanza nella resistenza lo vide strenuo combattente e poi tenace cultore della memoria e dei documenti della lotta partigiana.

Saranno presenti i rappresentanti del Comune di Casnigo, che ha sempre appoggiato la nostra richiesta fin dai primi passi, il presidente dell’ANPI Provinciale, i Sindaci e/o i rappresentanti delle istituzioni territoriali locali e provinciali.

Ci auguriamo che, oltre ad essere un giorno di festa, questa intitolazione possa essere anche un primo passo verso un’auspicabile razionalizzazione dei toponimi delle vie nei nostri paesi, ancora oggi troppo pieni di denominazioni, oltre che spesso fuori contesto, anche del tutto inopportune, alla luce dell’evoluzione democratica della società negli ultimi decenni.

Vi aspettiamo tutti.

ANPI Valgandino
Sez. “Bepi Lanfranchi”