Partecipazione alle manifestazioni delle Sardine – Bergamo, 13/12/19, ore 19.30

L’ANPI Provinciale di Bergamo parteciperà alla manifestazione delle “Sardine”, indetta a Bergamo venerdì 13 dicembre 2019, ore 19.30, con ritrovo al Teatro Donizetti. E’ importante dare forza a questo movimento spontaneo di cittadine e cittadini che, richiamandosi alla Costituzione e al suo dettame, risveglia una forte azione antifascista e antirazzista che speriamo possa durare nel tempo e produrre risultati tangibili.
L’ANPI Provinciale e le sue Sezioni parteciperanno, senza bandiere o simboli, ma con le sardine con scritto il nostro nome o il nome della Sezione su un lato e il titolo di un libro sull’altro.

Fraterni saluti,
Il Presidente Provinciale
Mauro Magistrati


 

 

L’ANPI parteciperà alla manifestazione nazionale delle “sardine”, indetta per sabato 14 dicembre a Roma, perché si tratta di un movimento fortemente popolare con una dichiarata passione democratica e costituzionale. Ne condividiamo la natura antiautoritaria, il ripudio dell’odio e di ogni linguaggio offensivo, la spontanea vocazione antifascista che si manifesta anche nel frequente canto di “Bella ciao”. Soprattutto ne condividiamo l’entusiasmo e il desiderio di riconquista del proprio futuro, ed auspichiamo perciò che duri nel tempo. È il contrario dell’antipolitica, perché avanza parole d’ordine di riforma della politica e di fiducia nella buona politica. La fortissima presenza di ragazze e ragazzi in questo movimento è una interessantissima novità perché, al pari delle recenti manifestazioni studentesche contro il riscaldamento globale, manifesta una speranza ed una volontà di rinnovamento che va incoraggiata e sostenuta. Parteciperemo alla manifestazione di Roma senza bandiere e striscioni dell’Associazione, come cittadini che rivendicano più democrazia e più giustizia sociale, e che vedono nella Costituzione il punto di riferimento fondamentale per ogni cambiamento.

 

 

Carla Nespolo – Presidente nazionale ANPI
5 dicembre 2019